Bianco e Nero

di Valerio Gori

Il perfetto stile retrò ho deciso di scattare foto unicamente in bianco e nero. Niente più gialli, rossi, rosa, marroni: solo bianco, nero e grigio! Già, a quanto pare il colore non fa altro che danni, complica i soggetti, le inquadrature. E questo solo nelle foto! Pensando alla vita di tutti i giorni, beh, quante volte capita di far tardi agli appuntamenti per colpa di qualche capo di abbigliamento che non si intona ad un particolare – o, come ho recentemente appreso: che “sbatte” (a mia discolpa, ho sempre prestato poco interesse all’argomento); o di prendersela perché dalla lavatrice entra biancheria bianca ed esce rosa; o di ricevere una multa per colpa di un rosso; o di giocare a Risiko con le armate gialle… Di esempi ce ne sarebbero infiniti. A me bastava l’idea di dover pensare ad una variabile in meno nel traffico di informazioni incomprensibili di cui tenere conto appena prima di scattare una foto.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Tutte e tre le foto hanno il tema comune della contrapposizione (fast/slow food, vuoto/pieno, gioventù/vecchiaia, solitudine/compagnia). O, almeno, questo vedevo nelle scene quando premevo il pulsante di scatto.

Annunci